ASito
Confagricoltura 
Milano Lodi e Monza Brianza

 

da sempre al servizio dell'Agricoltura e delle Imprese Agricole

 


Proroga1Appurato che i tempi erano troppo ristretti per arrivar ad una approvazione della nuova Riforma PAC per il 1 gennaio 2020, la Commissione UE ha emanato la bozza del Regolamento “transitorio” che consentirà di prorogare le attuali regole della PAC di un anno, facendo così slittare il varo della nuova Riforma al 1 gennaio 2022. Il Regolamento transitorio applica il principio “vecchie regole nuove risorse” e pertanto prevede, per quanto riguarda la dotazione finanziaria per l’anno 2021, di dare già applicazione alle riduzioni prevista dalle proposte di bilancio del Quadro Finanziario Pluriennale per il 2021/2027 (-4% per i premi PAC e -15% per i PSR). Si tratta, in ogni caso, di proposte, che dovranno essere approvate in via definitiva nei prossimi mesi: a cominciare da oggi, 18 novembre, visto che a Bruxelles si tiene un Consiglio UE dei Ministri Agricoli dove si esamineranno, oltre che la citata bozza di Regolamento transitorio, anche i testi della nuova Riforma post 2021.