Immagine
Confagricoltura
Milano Lodi e Monza Brianza

 

da sempre al servizio dell'Agricoltura e delle Imprese Agricole

 


Il MinSalute ha ribadito l’esigenza che gli allevatori si adeguino al più presto alle norme inerenti il benessere animale; in particolare viene ribadito l’obbligo di effettuare, entro il 31 marzo, la valutazione del rischio aziendale; gli allevamenti che non l’avranno effettuata, dal 1 aprile non potranno allevare animali caudectomizzati.