ASito
Confagricoltura 
Milano Lodi e Monza Brianza

 

da sempre al servizio dell'Agricoltura e delle Imprese Agricole

 


Sulla G.U. n. 14 del 3 giugno 2020 è stato pubblicato il DM di dichiarazione di eccezionalità degli eventi inerenti i danni causati dalla Cimice asiatica in Lombardia nell’anno 2019. Per la provincia di Milano i comuni per i quali è stata dichiarata l’esistenza del carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi sono: Abbiategrasso, Albairate, Basiglio, Bollate, Cassano D’Adda, Cassina De Pecchi, Castano Primo, Corbetta, Cornaredo, Cisliano, Dresano, Garbagnate Milanese, Magnago, Masate, Milano , Motta Visconti, Ozzero, Paderno Dugnano , Pozzuolo Martesana , Robecchetto Con Induno, San Colombano Al Lambro, Settala, Truccazzano, Turbigo, Villa Cortese , Vittuone, mentre per la Provincia di Monza e Brianza il comune di Vimercate.
Le domande di aiuto dovranno pervenire alla Struttura Agricoltura Foreste Caccia e Pesca UTR Valpadana di Regione Lombardia a mezzo PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per Milano - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per Monza) entro e non oltre le ore 24,00 di sabato 18 luglio 2020.
Come è noto gli interventi previsti dal decreto sono finalizzati ad indennizzare le aziende agricole che non hanno sottoscritto polizze assicurative, intervenendo nella misura massima dell’80% del danno accertato dalle competenti autorità regionali. Si ricorda, che per poter presentare le domande di indennizzo per il 2019, è necessario avere presentato la segnalazione danni UTR entro lo scorso 20 gennaio. Si ricorda inoltre che l’accesso agli aiuti compensativi è consentito alle sole imprese che abbiano subito danni causati dalla cimice asiatica in misura superiore al 30% dell’intera produzione lorda vendibile (PLV) aziendale dell’anno 2019 rispetto alla PLV media dei tre anni precedenti.