Immagine
Confagricoltura
Milano Lodi e Monza Brianza

 

da sempre al servizio dell'Agricoltura e delle Imprese Agricole

 


La Direzione Generale dell’INPS, con circolare di fine maggio, ha reso nota la misura dei contributi obbligatori dovuti dai lavoratori autonomi agricoli (CD e IAP) per l’anno 2017; nelle ultime pagine di questo Notiziario si riporta la tabella con gli importi.
Per quanto riguarda le modalità di riscossione, si ricorda che a partire dallo scorso anno l’Istituto non invia più ai contribuenti, per posta ordinaria, le lettere contenenti gli estremi per il pagamento mediante il modello F24. Gli importi da pagare devono infatti essere stampati dal sito internet dell’Istituto, dal singolo utente o dagli intermediari abilitati. A tal riguardo, l’INPS ha comunicato che i modelli F24 saranno disponibili nel "Cassetto Previdenziale Autonomi Agricoli" probabilmente a partire dai prossimi giorni, in quanto l’Istituto sta ancora effettuando la tariffazione relativa alla 1° rata 2017. In ogni caso i nostri Uffici sono a disposizione per fornire le stampe dei moduli.