Immagine
Confagricoltura
Milano Lodi e Monza Brianza

 

da sempre al servizio dell'Agricoltura e delle Imprese Agricole

 


parRiportiamo di seguito le principali novità previste dal nuovo Piano di azione regionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (PAR) per quanto riguarda i vincoli di utilizzo (misure di mitigazione), obbligatori a partire dal 15 marzo 2019, di alcuni principi attivi (attenzione che alcune norme sono differenziate per provincia!):
BENTAZONE 1) divieto, su tutto il territorio regionale, di utilizzare la sostanza attiva per i programmi di diserbo del riso; 2) ammesso l’utilizzo di prodotti fitosanitari contenenti Bentazone al massimo sul 50% della SAU aziendale (rappresentata dalla somma delle colture su cui la sostanza attiva è autorizzata) e riduzione della deriva del 30%; tale misura è prevista per la sola provincia di Pavia-
FLUFENACET: 1) annualmente, ammesso l’utilizzo di prodotti fitosanitari contenenti Flufenacet al massimo sul 70% della SAU aziendale, rappresentata dalla somma delle colture su cui la sostanza attiva è autorizzata, indipendentemente dall’epoca in cui viene distribuito e dalla concentrazione con cui la sostanza attiva è presente nel formulato.

Ricordiamo a tutti gli associati l’importanza di partecipare agli incontri formativi organizzati dalla nostra Confagri MILOMB sulle novità apportate per il 2019 dalle recenti “Linee guida per l'attuazione del Piano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari in regione Lombardia (PAR)”. La conoscenza di queste norme è fondamentale anche per evitare eventuali sanzioni nel corso dei controlli di condizionalità. Le date degli incontri sono le seguenti:
• lunedì 8 aprile - Ufficio di Lodi, Viale Agello 4 – ore 21
• giovedì 11 aprile - Ufficio di Albairate, Via Donatori Di Sangue 9 – ore 21.

Si sta concludendo l’iter di emanazione del decreto che, come richiesto da Confagricoltura, posticipa la gradualità di avvio della revisione delle macchine agricole. La nuova gradualità riguarderà non solo i trattori agricoli ma anche le macchine operatrici ed i rimorchi. La prima scadenza viene posta al 30 giugno 2021 per veicoli immatricolati prima del 31 dicembre 1983; seguiranno poi i veicoli immatricolati tra il 1/1/1984 e il 31/12/1995 (revisione entro il 30/6/2022); in pratica, quindi, sono ridefinite le date di avvio della revisione in relazione alla categoria di macchine ed alla data di immatricolazione. Verrà così superata la situazione che si è venuta a creare a partire dallo scorso anno, che ha esposto gli operatori al rischio di sanzioni per mancata revisione, nonostante non fosse stato ancora emanato il provvedimento sulle modalità e sui dettagli operativi per adempiere a tale nuovo obbligo. Quest’ultimo, peraltro, continua a mancare: ecco perché, una volta pubblicato il decreto, sarà costituto un gruppo di lavoro da parte dei Ministeri competenti per procedere alla definizione del provvedimento diretto a definire i criteri e le modalità della revisione.

 

 La sala consigliare del Comune di Montanaso

 

 

 

 

 

Gentiluomo  

Relacori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CogrossiIl 21 marzo scorso è stata eletta la nuova Presidente dell’ANGA di MI-LO-MB: si tratta di Emma Cogrossi, di Maleo (LO). Emma ha 25 anni, appartiene ad una storica famiglia di agricoltori della zona e conduce lei stessa una azienda agricola insieme alla sorella.

Emma è attiva in ANGA già da qualche anno e, tra l’altro, ha collaborato anche nella progettazione e realizzazione del “Progetto Scuole” della nostra FIIAAF MILOMB presso l’Istituto Tosi di Codogno, scuola che lei stessa ha frequentato.

Il testimone passa quindi da Elisa Dominoni ad un’altra giovane donna, segno della crescente presenza ed importanza dell’imprenditoria femminile nel settore agricolo.

Alla Vicepresidenza sono stati eletti Alessandra Arrigoni e Paolo Dominoni, entrambi della Zona di Milano Ovest.

Complimenti e Mille Auguri di Buon Lavoro alla neo Presidente da tutta la struttura di Confagricoltura MILOMB!!

  

  

 

 

 

assem1L’Assemblea annuale dei Soci di Confagricoltura MI-LO-MB è stata convocata per sabato 23 marzo 2019, quest’anno in una nuova location: l’Aula Consiliare del Comune di Montanaso Lombardo (in Via Garibaldi 28).
Come di consueto, la parte privata comincerà alle 9.00 e ci si occuperà dell’approvazione del bilancio consuntivo 2018 e del preventivo 2019.
Seguirà poi la parte pubblica, che si aprirà con la Relazione del Presidente Antonio Boselli, a cui seguiranno il dibattitto con i soci e gli interventi degli invitati; tra questi, oltre naturalmente al Presidente Confederale Massimiliano Giansanti, il Ministro Gianmarco Centinaio, il Governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’Assessore Regionale all’Agricoltura Fabio Rolfi, l’Assessore Regionale al Territorio e Protezione Civile Pietro Foroni (presenza già confermata), gli Eurodeputati al Parlamento Europeo Laura Comi (presenza già confermata) e Angelo Ciocca, il Vice Sindaco di Milano Arianna Censi, il Presidente del Consorzio Grana Padano Cesare Baldrighi.
Questo dell’Assemblea è il momento culminante della vita della nostra Organizzazione; per questo è importante che tutti i soci partecipino personalmente ed attivamente! VI ASPETTIAMO!

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

aagricolaE’ convocata per il 13 marzo l’Assemblea Generale ordinaria e straordinaria di Confagricoltura che dovrà deliberare in merito ad alcune modifiche dello Statuto Confederale e del relativo Regolamento di attuazione.

 

 

 

 

alpiniAssociazione Nazionale Alpini e Confagricoltura hanno sottoscritto un contratto che conferisce alla nostra Organizzazione il ruolo di partner ufficiale della 92° Adunata di Milano, in programma il 10, 11 e 12 maggio prossimi. Confagricoltura sarà sponsor dell’evento nelle varie iniziative che lo caratterizzeranno.

In particolare, Confagricoltura -che con il corpo degli Alpini condivide l’amore per il territorio e l’impegno nella sua difesa- fornirà una selezione di prodotti tipici, provenienti dalle aziende associate dei diversi territori. Proprio per promuovere le specificità agricole dei territori e delle aziende associate, delle proprie attività e dei servizi offerti, Confagricoltura avrà uno spazio dedicato all’interno del Villaggio dell’Adunata, al Parco Sempione. Nel corso della manifestazione, saranno poi organizzate iniziative di vario tipo per diffondere la conoscenza dei prodotti agroalimentari tipici.